antigeneprostaticospecifico

Clicca qui
IPERTROFIA PROSTATICA
Clicca qui
INFIAMMAZIONE DELLA PROSTATA
(PROSTATITE)
Antigene Prostatico Specifico
Cosa fare in caso di psa alto
Come abbassare il psa
Sito di informazione scientifica dove puoi ritrovare informazioni utili sull'antigene prostatico specifico - PSA.

Vai ai contenuti

Se nel corso di esami del sangue si rileva un psa aumentato, 

questo deve essere ripetuto dopo aver effettuato 

una terapia per la infiammazione della prostata e per la ipertrofia prostatica.

Se rimane alterato anche dopo questa verifica serve la visita urologica



CONFRONTA IL TUO PSA CON QUELLO DEGLI ESEMPI SOTTOCITATI E SCRIVICI

Che cosa è l'antigene prostatico specifico

Il  Psa (Antigene prostatico specifico) è' un enzima prodotto dalle cellule ghiandolari della prostata e secreto nel liquido seminale (sperma) dove svolge un ruolo importante: 


scioglie la seminogelina  favorendo la migrazione ottimale  degli spermatozoi in vagina. 


Si puo innalzare per cause fisiologiche e

cause patologiche (infiammazioni, infezioni, ipertrofia prostatica , tumori)


ALERT !!!!

Se nel corso di esami del sangue si rileva un psa aumentato

questo deve essere ripetuto dopo aver effettuato 

una terapia per la infiammazione prostatica (prostatite)  e per la ipertrofia prostatica.

Se rimane alterato anche dopo questa verifica serve la visita urologica


VISITA UROLOGICA

=

ESPLORAZIONE RETTALE 

ECOGRAFIA

 

VALORI DI RIFERIMENTO

Nella corrente pratica clinica esiston 3 VALORI DI PSA

psa totale

psa libero o free

rapporto libero totale 

...REPETITA IUVANT


valore normale  0,00 - 4,00 ng/ml 


valore normale  0,00 -0,90 


valore normale  >15   

Ma perchè aumenta il psa ?
IL psa può aumentare per diverse cause.
Infiammazioni della prostata
Ipertrofia prostatica
Tumore della prostata
Compito dell'urologo sarà di capire , attraverso una serie di accorgimenti medici-tecnici-laboratoristici , quale sia la causa che determina l'aumento del psa. Ma come si fa a capire se un psa alterato è portato avanti da una malattia tumorale o meno ?
Leggete attentamente  nel sito e chiedete agli specialisti , gratuitamente a vostra disposizione.

CAUSE NON TUMORALI  di AUMENTO DEL PSA

CAUSE FISIOLOGICHE

MALATTIE BENIGNE

IATROGENE

ETA'
Il PSA aumenta con l'aumentare della età. Tant'è vero che alcuni laboratori si sono attrezzati per utilizzare intervalli  di riferimento aggiustati per età.


La prostatite determina incrementi marcati del psa totale ed in percentuali non trascurabili questi aumenti si accompagnano  a variazioni del PSA libero francamente compatibili con una neoplasia

OSPEDALIZZAZIONE
L'ospedalizzazione del malato in genere provoca una riduzione significativa dei livelli di PSA (terapie antibiotiche effettuate, condizioni alimentari ed  abitudini igienico diettiche più rispettate, assenza di rapporti sessuali..).

VARIABILITA BIOLOGICA
La raccolta e la conservazione del campione di sangue (banale operazione routinaria) sono procedure  con una importanza maggiore  di quanto si pensi per la determinazione  delle frazioni del psa. Viene considerata una oscillazione di valori del 10 - 15 % in caso di prelievi seriati.






ESPLORAZIONE RETTALE
Non eseguire il PSA dopo esplorazione transrettale. Effettuare l'esame a distanza di almeno tre giorni dalla manovra

EIACULAZIONE (ATTIVITA' SESSUALE)
Viene descritto un aumento del psa dopo eiaculazione negli uomini al di sopra dei quaranta anni. Si consiglia prima di procedere al prelievo astienza sessuale di almeno 48 ore.



ISCHEMIA PROSTATICA

MASSAGGIO PROSTATICO
Effettuare il prelievo a distanza di almento tre giorni dal massaggio

ATTIVITA' FISICA INTENSA

Possibili incrementi. Attendere almeno 24 ore



RITENZIONE URINARIA

ECOGRAFIA TRANSRETTALE
Effettuare il prelievo almeno dopo una settimana dall'esecuzione della ecografia

USO DELLA BICICLETTA
Possibili incrementi .Attendere almeno 24 ore dall'inizio del prelievo.

BIOPSIA PROSTATICA
Determina un incremento protratto del psa  anche rilevante . Si consiglia l'esecuzione di un successivo psa a distanza di almeno 6 settimane dalla biopsia

CISTOSCOPIA
Effettuare il prelievo a distanza di 1 settimana dall'esame.

FINASTERIDE - DUDASTERIDE
La finasteride riduce i valori di psa di almeno il 50 %.
Eseguire pertanto un prelievo prima di iniziare il trattamento. Verificare poi la riduzione dei valori di PSA dopo almeno sei mesi dal suo inizio.

Come abbassare il psa

Se nel corso di esami del sangue si rileva un psa aumentato, questo deve essere ripetuto dopo aver effettuato

una terapia per la infiammazione e per la ipertrofia prostatica.


MA QUALI FARMACI USARE ?


sono necessari

  • ANTIBIOTICI  (Chinoplus 600 , Levoxacin 500 , Ciproxin 1000 RM, Cefixoral 400....)
  • ANTIINFIAMMATORI (APOSER CONSIGLIATO DAL SITO, PICNOGEN  consigliato dal sito )
  • ANTIEDEMIGENI (APOSER
    CONSIGLIATO DAL SITO,
    PICNOGEN consigliato dal sit
    )


 
Perché questo schema terapeutico ?
 
 
Gli antibiotici
 
Gli antibiotici da utilizzare devono essere antibiotici ad eliminazione renale, ben tollerati , in grado di penetrare a fondo nel tessuto prostatico. Sono pertanto solo 2 le categorie da utilizzare in primis quando si vuole ridurre un psa  curando una infezione della prostata ipotizzata:
 
·         chinolonici-fluorchinolonici  (Levoxacin 500, Chimono 400, Chinoplus 600, Ciproxin 500 )
 
·         sulfamidici  (Bactrim piu’ utilizzato per le terapie croniche sulla prostata).
 
E’ da pensare però che solo il 5 per cento delle infiammazioni della prostata sono portate avanti da batteri. Per cui l’assumere antibiotico per abbassare un psa empiricamente , potrà portare risultato solo in un 5 % per cento di aumenti del psa legati ad infezioni.
 
La parte maggiore , sui psa alterati la fa l’infiammazione, cioè la risposta infiammatoria della ghiandola prostatica ad insulti di qualsiasi  natura presenti nella ghiandola.  
 
 
Gli antiinfiammatori  
Il sito , tra quelli in commercio  se ne consigliano 2 .
APOSER , 5 principi attivi ,  in stick  e PICNOGEN  6 principi attivi in una unica somministrazione, in capsule.
Tutti gli antiinfiammatori possono essere utilizzati per sfiammare la prostata e ridurre il psa . Cortisonici , fans : questi farmaci devono essere assunti a dosaggi elevati e per 10 -12 giorni. Ciò comporta un pesante tributo di effetti collaterali gastrici e non solo. La medicina fitoterapica ha però fornito potenti antiinfiammatori con effetti collaterali pressochè nulli e dotati di spiccate affinità per la prostata.
L’attività antiflogistica viene svolta a vari livelli e la azione combinata dei sei principi produce un raffreddamento della ghiandola  prostatica con conseguente riduzione del psa  quando l’aumento è dovuto alla infiammazione o alla ipertrfoia prostatica con residuo postminzionale.m
 
 
Gli antiedemigeni (vedasi schemi terapeutici dopo)
 
Di idrossi metossi aporfina (Aposer e Picnogen)
 
L’altra causa di aumento del psa nella ipertrofia prostatica può essere il residuo postminzionale  : questa può rendersi responsabile di aumenti del psa che possono recedere attraverso l’uso di sostanze in grado di far recedere il residuo senza utilizzare gli alfa litici gravati da effetti collaterali importanti: ipotenzione ed eiaculazione retrograda. L'integratore naturale di recente  costituzione e' il PINO. Nel Picnogen ci sono 280 mg di principi attivi  in grado di indurre modificazioni già dopo alcune settimane di terapia.
 
 Se il psa  dopo la assunzione di antibiotici, antinfiammatori, antiedemigeni prostatici  non rientra nel range di normalità (0,00-4,00 )sarà necessario proseguire gli  accertamenti volti ad escludere una ipotetica discariocinesi prostatica  (Displasia, Asap, PIN, neoplasia).

Riduci in modo naturale il tuo PSA
Cura la tua prostatite
Riduci la tua ipertrofia prostatica

APOSER  24 stick
1 stick ogni 12 ore



Contatta il nostro specialista per i dosaggi e la durata del trattamento
Bromelina, Uva ursina , Boldo ,Urtica dioica e Serenoa repens ad alti dosaggi

            
 
Riduci in modo naturale il tuo PSA
Cura la tua prostatite
Riduci la tua ipertrofia prostatica

PICNOGEN cpr
1 compressa ogni 12 ore



Contatta il nostro specialista per i dosaggi e la durata del trattamento
Pinus  , propoli, resvetrarolo, mangostano, dimetossi aporfina (alfa litico)

            
 
Modo di assunzione

APOSER  STCK /BUSTINE

1 BUSTINA  ogni 12 ore per 10- 12 giorni
associato ad antibiotico Chinolonico (vds schemi riportati)


Modo di assunzione 

PICNOGEN 

1 compressa ogni 12 ore per 10- 12 giorni
associato ad antibiotico Chinolonico (vds schemi riportati)


ABBASSARE IL PSA :RIASSUNTO SCHEMI TERAPEUTICI e MOTIVAZIONI DI PRESCRIZIONE

Casi clinici di psa

FARMACI con DOSAGGIO

GIUSTIFICAZIONE TERAPEUTICA







PSA ALTO

CHINOPLUS
1 CPR ALLE ORE 10.00  (dopo colazione ) PER 10 GIORNI


1 STICK OGNI 12 ORE PER 10 GIORNI


PICNOGEN
1 CPR AL MATTINO + 1 CPR ALLA SERA PER 10 GIORNO




AL DODICESIMO GIORNO
RIPETERE PSA
Si deve ESCLUDERE CHE IL RIALZO DI PSA sia  sostenuto da una infiammazione della prostata sovrapposta ad ipertrofia prostatica. Si prescrivono quindi :


  • Antibiotici come il Chinoplus che sono dotati di ampia penetrazione nel tessuto prostatico al fine di uccidere germi responsabili di una infezione che può generare aumento del psa

  • integratori dedicati ad hoc  , costituiti da antiinfiammatori non gastrolesivi e tra loro associati che esercitano il loro effetto in piu' punti del proceso antiifiammatorio. Tra questi APOSER (associazione di Serenoa 500 mg , per la cura della ipertrofia prostatica, di Bromelina 200 mg e di Uva ursina 40 mg  urtica dioica 300 mg come antiinfiammatori) , Boldus 200 mg come alfa litico . E' il PIU' INDICATO contenendo tutti gli elementi utili alla riduzione delle cause innalzanti il psa



PSA ALTO con IPERTROFIA PROSTATICA

CHINOPLUS
1 CPR ALLE ORE 10.00 dopo colazione PER 10 GIORNI


1 STICK OGNI 12 ORE PER 10 GIORNI


PICNOGEN
1 CPR AL MATTINO + 1 CPR ALLA SERA PER 10 GIORNI
poi 1 compressa al di per 30 giorni

RIPETERE PSA
dopo 30 giorni di terapia





In questo caso se il paziente ha ananmesticamente una prostata grossa , senza sintomi ad urinare , si deve preferire gli effetti della serenoa ad alti dosaggi assunti per diversi giorni e non per dieci.




PSA ALTO con IPERTROFIA PROSTATICA  e SINTOMI URINARI

CHINOPLUS
1 CPR ALLE ORE 10.00 dopo colazione PER 10 GIORNI


APOSER STICK

1 STICK OGNI 12 ORE PER 10 GIORNI poi 1 al di per 30 giorni

(potenzia l'effetto dell'alfalitico per il Boldus contenuto)


PICNOGEN
1 CPR AL MATTINO + 1 CPR ALLA SERA PER 10 GIORNI
poi 1 compressa al di per 30 giorni

ALFA LITICO
1 CPS al di per 30 giorni

In caso di psa alto e di sintomi urinari dovuti a ipertrofia prostatica si deve assumere anche un alfa litico (Benur 4mg, tamsulosina 0,4 mg , Silodosina 8 mg, alfuzosina 10 mg , terazosina 5 mg).
Il compito dell'alfa litico è quello di favorire lo svuotamento della vescica e di risolvere il residuo postminzionale , che è una delle principali cause dell'innalzamento del psa.
La cura deve essere eseguita in associazione agli antibiotici ed alla serenoa. Utile sia Aposer che Picnogen in quanto contengono Boldus ( dimetossi aporfina - sostana ad azione miorilassante)


PSA ALTO con PROSTATITE ACUTA

CHINOPLUS
1 CPR ALLE ORE 10.00 dopo colazione PER 10 GIORNI
MIRTIMAN

CPR 2 CPR AL MATTINO + 2 CPR ALLA SERA PER 10 GIORNI
OKI SUPPOSTE DA 160 MG
1 supposta alla sera per SETTE SERE

Nella prostatite acuta sostenuta da germi possono essere presenti dolore ad urinare e febbre. In questi casi si deve necessariamente associare i benefici effetti di un FANS (Farmaco antiinifammatorio non steroideo), oppure di Cortisone (TOPSTER SUPPOSTE) agli effetti antiedemigeni  delle proantocianidine del Mirtillo americano, dotate di spiccate proprietà capillaro protettrici , antiessudative ed battericidi del chinoplus



PSA ALTO con PROSTATITE ACUTA   e SINTOMI URINARI

CHINOPLUS
1 CPR ALLE ORE 10.00 dopo colazione PER 10 GIORNI
MIRTIMAN

2 CPR AL MATTINO + 2 CPR ALLA SERA PER 10 GIORNI
OKI SUPPOSTE DA 160 MG
 
1 supposta alla sera per SETTE SERE
ALFA LITICO
1 CPS al di per 30 giorni

L'aggiunta dell'alfalitico risolve gli effetti ostruttivi sul collo vescicale aiutando lo svuotamento della vescica consentendo alla urina di superare l'ostruzione causata da una prostata infiammata , aumnetata di dimensioni per l'edema ed ostruente.
Permane la indicazione alla assunzione degli altri tre farmaci, sopratutto del Mirtiman , capillaro protettore che riduce la fase essudativa dovuta al danno sui capillari da parte della infezione e della infiammazione.




PSA ALTO con PROSTATITE CRONICA

AVODART oppure FINASTID 1 CPR AL GIORNO PER SEI MESI

associato a :

COLIMAN
2 CPR ALLA SERA prima di andare al letto dopo aver urinato

oppure

PICNOGEN
  1 CPR AL MATTINO

RIPETERE PSA
dopo 3 MESI  

Si deve agire su tutti i livelli della infiammazione.
Questo schema terapeutico abbassa drasticamente i valori del psa migliorando i disturbi della prostatite cronica




PSA ALTO con PROSTATITE CRONICA  e SINTOMI URINARI

AVODART oppure FINASTID
1 CPR AL GIORNO PER SEI MESI
COLIMAN

2 CPR ALLA SERA prima di andare al letto dopo aver urinato
ALFA LITICO
1 CPS al di per 6 MESI


RIPETERE PSA
dopo 3 MESI  

Si deve agire su tutti i livelli della infiammazione.
Questo schema terapeutico abbassa drasticamente i valori del psa migliorando i disturbi della prostatite cronica. La presenza dell'alfa litico  cura i disturbi legati allo svuotamento minzionale completando il quadro di azione sulla bassa via urinaria


PSA ALTO dopo BIOPSIA PROSTATICA  NEGATIVA PER TUMORE

AVODART oppure FINASTID
1 CPR AL GIORNO PER SEI MESI
COLIMAN

2 CPR ALLA SERA prima di andare al letto dopo aver urinato
PICNOGEN
1 CPR AL MATTINO

RIPETERE PSA
dopo 3 MESI  

Spesso il paziente , escluso il tumore, rimane con il suo psa basso e viene reinviato al medico senza nessuna terapia.
Questo schema regolariza il psa nel tempo e elimina i pesanti fastidi precoci e tardivi legati alla biopsia prostatica.




PSA ALTO dopo BIOPSIA PROSTATICA POSITIVA PER IPERTROFIA PROSTATICA

AVODART oppure FINASTID 1 CPR AL GIORNO PER SEI MESI
COLIMAN

2 CPR ALLA SERA prima di andare al letto dopo aver urinato
PICNOGEN
1 CPR AL MATTINO

RIPETERE PSA
dopo 3 MESI  

Controllare IPSS

L'infiammazione causa della ipertrofia prostatica viene trattat a tutti livelli.
Lo schema terapeutico deve essere mantnuto per mesi e l'efficacia della terapia controllata attraverso l'IPSS e la flussometria.

Torna ai contenuti